Puoi lasciare un giovane cucciolo con un dog sitter?

Puoi lasciare un giovane cucciolo con un dog sitter?

Puoi lasciare un giovane cucciolo con un dog sitter?

08/11/2018

I cuccioli hanno bisogno di molte (moltissime) cure e attenzioni. Come orgogliosi proprietari di un cucciolo, è confortante sapere che è possibile avvalersi dei servizi di un dog sitter per quei momenti in cui ci si deve allontanare da lui. Fornire servizi di cura giornaliera per cuccioli è l'ideale per molti pet sitters! Ma, anche se meraviglioso, questo richiede anche molti sforzi. È importante garantire che i cuccioli che curiamo siano protetti da un ambiente adatto e sicuro. I sitters di cuccioli sono inoltre tenuti ad avere una requisita conoscenza, abilità e dedizione. Scopri tutto quello che devi sapere sul puppy sitting di seguito.

A che età il vostro cucciolo è pronto per essere lasciato con un dog sitter?

Consiglio: è sempre meglio attendere almeno fino alle 12 settimane di età, e che il vostro cucciolo abbia fatto le necessarie vaccinazioni. è saggio assicurarsi che il vostro cucciolo si sia stabilito nella sua casa, prima di portarlo in casa di un dog sitter. Dopo tutto, ha da poco dovuto lasciare le cure e la compagnia di sua madre e dei suoi fratellini. Quindi, lascia che il tuo cucciolo si abitui alla sua nuova casa prima di lasciarlo con un dog sitter (per qualsiasi servizio).

Lasciare il tuo piccolino nelle mani di un dog sitter potrebbe essere difficile all'inizio. Ma per il tuo cucciolo, potrebbe essere un'esperienza incredibilmente importante. Se fatto correttamente, l'introduzione ad una varietà di persone, animali, oggetti, profumi e suoni diversi durante la fase di socializzazione è estremamente educativa per il vostro cucciolo. Gli permetterà di crescere sicuro di se stesso e socievole, e di mostrare la sua innata dolcezza canina.

I cuccioli richiedono costanti cure e attenzioni... anche da parte dei loro puppy sitters.

Quale tipo di ambiente è adatto per i cuccioli?

Un servizio di pet sitting dedicato (come il soggiorno o l'asilo a casa di un sitter) è la soluzione migliore. È essenziale che il dog sitter sia disponibile a mantenere una costante attenzione nei confronti del cucciolo. La sua casa e il suo giardino devono essere sicuri e protetti.

Si può rendere la casa a prova di cucciolo eliminando eventuali potenziali pericoli:

  •  Assicurandosi che tutte le porte e le finestre siano chiuse
  •  Controllando che le stanze siano esenti da cavi elettrici e prese scoperte
  •  Posizionando tutti i piccoli oggetti lontano dalla portata di un cane
  •  Anche le piante potenzialmente velenose dovrebbero stare in posti non raggiungibili
  •  Sostanze pericolose (come i prodotti di pulizia) nascoste
  •  Pavimenti puliti e poco scivolosi
  •  Assicurandosi che la casa sia pulita utilizzando prodotti per la pulizia sicuri (e preferibilmente naturali)

Di cosa ha bisogno un cucciolo per il soggiorno a casa del sitter?

  • Pace e tranquillità: i cuccioli dormono fino a 20 ore al giorno! Infatti, i cani piccoli hanno bisogno di tutto il sonno possibile per affrontare le nuove esperienze a cui sono esposti ogni giorno.
  • Sicurezza: durante le passeggiate, il cucciolo deve essere al guinzaglio o sotto costante supervisione in un'area cani sicura e recintata.
  • Gioco: tra sonnellini e pause per i bisogni, i cuccioli hanno solo una cosa in mente: giocare, giocare e giocare ancora! Il gioco non è solo importante per lo sviluppo dei loro muscoli e le articolazioni; ma insegna loro a saltellare in modo sicuro e delicato, e, naturalmente, ciò con cui si può e non si può giocare. Quindi, assicurati che i giocattoli in casa siano sicuri e adatti per i cuccioli.
  • Addestramento: i giovani cuccioli che non sono completamente addestrati devono continuare la loro ΓÇÿistruzioneΓÇÖ con il dog sitter. I cuccioli vanno portati fuori ogni 2-3 ore. I dog sitters, pertanto, devono disporre di una notevole quantità di tempo e di pazienza. Per non parlare di carichi di detersivo e una gran quantità di carta assorbente sempre a portata di mano :-)
  • Socializzazione: è essenziale che il dog sitter esponga gradualmente il cucciolo a contatto con altre persone, cani, animali e bambini. Questo assicura il suo sviluppo in un cane socievole, ben educato, che non ha paura di ciò che non conosce. È importante che questo venga fatto nel modo giusto, quindi ricordarsi sempre: socializzare, NON traumatizzare.
  • Chiarezza/Educazione: i cuccioli richiedono chiarezza e la coerenza. L'educazione che il loro sitter impartisce, pertanto, deve imitare quella che ricevono a casa. Quindi, accordatevi sempre sulle regole e assicuratevi di utilizzare gli stessi comandi.

Cosa è necessario fornire al puppy sitter per un servizio?

  • Cibo adatto
  • Bastoncini da masticare/giocattoli
  • Collare/pettorina e guinzaglio
  • Attrezzatura catarifrangente (per le passeggiate notturne)
  • Sacchettini per la pupù
  • Passaporto del cucciolo
  • La sua cuccia/copertina e se necessario un capo d'abbigliamento del suo padrone

Per concludere, i cuccioli richiedono un sacco di tempo e di attenzione dal loro dog sitter, ma possono avere delle esperienze bellissime se si prendono in considerazione tutti i passaggi elencati! Se siete alla ricerca di un puppy sitter per il vostro cucciolo, assicuratevi di organizzare un'ampia introduzione in anticipo.

> Cerca un dog sitter per l'asilo del tuo cucciolo

> Diventa un puppy sitter