Come fare incontrare cane e gatto in 7 passaggi

Come fare incontrare cane e gatto in 7 passaggi

Come fare incontrare cane e gatto in 7 passaggi

12/07/2018

Gatti e cani sembrano essere nemici naturali e talvolta possono litigare come ... beh, come proverbiali cani e gatti. Non capiscono correttamente il linguaggio del corpo dell'altro, il che può portare a problemi di comunicazione e, di conseguenza, a litigate e persino aggressioni. Ciononostante, cani e gatti ben socializzati possono vivere insieme in armonia e anche diventare buoni amici. Desideri portare a casa un cane con un gatto residente o viceversa? O sei un pet sitter e vuoi essere in grado di ospitare altri animali oltre al tuo gatto o cane? Perchè funzioni, devi sapere come far incontrare in tutta sicurezza i tuoi compagni pelosi.

La preparazione

Assicurati che il tuo cane sia sereno e si sia stancato per bene prima di presentarlo al gatto. Portalo fuori per una lunga passeggiata e fallo giocare molto. Questo sarà sufficiente per soddisfare il suo istinto di caccia e generalmente lo stancherà, mettendolo in uno stato mentale rilassato per la nuova conoscenza. Assicurati che il gatto sia altrettanto rilassato e sereno. Falli incontrare nella casa del gatto se possibile: i gatti, tipicamente, trovano i nuovi ambienti molto stressanti e l'idea invece è di farli sentire a proprio agio e rilassati. Ricorda che la casa è il dominio privato del gatto. Fa in modo che il cane non possa accedere al regno privato del felino, così da garantire un'oasi di pace e privacy.

Il primo sentore d'amicizia

Fare annusare l'odore dell'uno all'altro, è un modo eccellente e discreto per far sì che il tuo gatto e il tuo cane si abituino alla presenza reciproca. Non presentare ancora gli animali domestici a questo punto, ma piuttosto accarezzali uno alla volta e successivamente consenti loro di annusare l'un l'altro l'odore attraverso le tue mani. Questo sarà il loro primo incontro.

Una volta che entrambi gli animali sono nella stessa casa, tienili in stanze diverse in modo che non siano ancora in grado di vedersi, ma possano esplorare lo spazio. Se è tutto ok, prova a scambiare le loro stanze per consentire loro di annusare il rispettivo odore. Se anche questo passaggio scorre senza problemi, premia i tuoi animali con il loro snack preferito in modo che associno il nuovo odore a qualcosa di positivo.

puppy and kitten are best friends

La presentazione

Entrambi sembrano calmi e curiosi? Ecco il momento di presentarli l'un l'altro. Il metodo più sicuro è quello di mettere il tuo gatto in una gabbietta o nel suo trasportino e di posizionarlo in un punto elevato, fuori dalla portata del cane. Assicurati che il gatto abbia familiarità con il trasportino e che si senta a suo agio nel trovarsi al suo interno. Tieni il cane al guinzaglio e permetti loro di osservarsi a distanza. Se va tutto bene, dai a entrambi un premio gustoso come ricompensa. Ora sarete pronti al passaggio successivo:

> Tieni il cane al guinzaglio e lascia che il tuo gatto vada dove preferisce. Assicurati che il tuo gatto abbia diverse vie di fuga e punti elevati di "rifugio" da cui possa sorvegliare in totale sicurezza la situazione. Non forzare gli animali domestici ad avvicinarsi. Lascia che determinino da soli i loro ritmi. Se rimangono calmi e amichevoli, inondali di elogi e dai loro altre gustose ricompense.

Linguaggio del corpo

Tieni d'occhio il linguaggio del corpo di entrambi gli animali, poiché esso rivelerà qualsiasi segno di irritabilità o aggressività.

Se le orecchie del gatto sono bloccate all'indietro e la coda si agita vigorosamente, allora è chiaramente un brutto segno. Se il cane si irrigidisce visibilmente, punta le orecchie verso l'alto e fissa lo sguardo sul gatto, sarà indubbiamente in modalità "caccia". Se si lecca il muso o sbadiglia, è probabile che si senta stressato e a disagio.

Non appena un animale mostra segni di esasperazione, attira la sua attenzione con un premio o un gioco e portalo in un'altra stanza. Prova di nuovo l'introduzione in un secondo momento.

Presta attenzione anche al tuo linguaggio del corpo: sei calmo e rilassato o hai paura che qualcosa possa accadere? Cerca di ridurre al minimo le tensioni, incluse le tue.

Pazienza e supervisione

Inizia la reciproca introduzione lentamente, facendoli incontrare per pochi minuti alla volta e ripetendo il processo ogni giorno. Se, dopo alcuni giorni, sembra che stia andando tutto bene, puoi lasciare che gli animali si conoscano meglio. Alcuni cani e gatti non diventano mai amici, altri semplicemente impiegano più tempo (settimane, a volte mesi) per imparare a tollerarsi a vicenda. Consenti loro di prendersi tutto il tempo necessario e, nel frattempo, permetti loro di stare insieme sotto la tua supervisione, per alcuni minuti ogni giorno, prima di separarli nuovamente. Se le cose non migliorano dopo alcune settimane e il rapporto rimane sprezzante o aggressivo, allora interrompi i contatti. Dai agli animali una pausa o prendi in considerazione il supporto di un terapista comportamentale.

Cuccioli

Il vantaggio di far incontrare dei cuccioli è che i piccoli animali non hanno ancora alcuna esperienza con le altre specie. I gattini, in particolare, tendono ad essere estremamente curiosi e (ancora) senza paura dei cani. E molti cani adulti sono istintivamente amichevoli nei loro confronti. Tuttavia, il potenziale pericolo dell'introduzione di cuccioli in casa è che possono essere leggermente sfacciati. I gattini spesso non si rendono conto quando un cane vuole inseguirli e ignorano tutti i segnali di allarme e i cuccioli in generale tendono ad impegnarsi in giochi turbolenti e possono facilmente ricevere un graffio inaspettato da un gatto adulto che vorrebbe solamente spegnere il loro entusiasmo. Per questi motivi, assicurati sempre di essere super vigile quando introduci gattini e cuccioli.

Pet sitter

Sei un dog o cat sitter e vuoi presentare un nuovo gatto o un cane al tuo animale domestico residente? Fallo solo se il tuo animale è abituato ad altri gatti o cani e consulta sempre il proprietario su questo tema in anticipo.

Le regole di base in generale:

  • Prevenire il comportamento di "caccia"
  • Premiare la condotta calma e amichevole
  • Non forzare gli animali a fare qualcosa che non vogliono
  • Evitare lo stress e l'irritazione: distrarre gli amici a quattro zampe
  • Lasciare che il gatto determini la propria via di fuga
  • Non permettere mai al cane di avvicinarsi alla lettiera del gatto

Hai un cane e un gatto a casa tua che sono amici l'uno con l'altro? Condividi le tue foto più belle sul tuo profilo Pawshake e su Instagram, taggando il profilo di Pawshake Italia o utilizzando #pawshakeit. Così potremmo condividere la tua foto con la nostra community! :)