In bici con il vostro cane: 10 domande da farvi prima di organizzare la prima corsa

In bici con il vostro cane: 10 domande da farvi prima di organizzare la prima corsa

25/05/2016

Correre al fianco della vostra bici può essere un modo semplice e sicuro per il vostro cane di fare un esercizio fisico. Il movimento regolare e costante assicura che il vostro cane goda di un allenamento decente, senza gravare troppo pesantemente sul suo corpo. E, bonus: arriverete alla vostra area cani preferita in un lampo! Però, prima di partire all'avventura, ponetevi queste domande:

1) Il mio cane ha più di un anno e mezzo?
Vi consigliamo di evitare di portare a correre in bici il vostro cucciolo, almeno prima di un anno e mezzo di vita. I cuccioli hanno i muscoli in sviluppo, e le loro articolazioni non possono reggere una tale fatica. Una bella passeggiata e qualche corsetta al parco sono le attività ideali per aiutare il cane a svilupparsi e scaricare l'energia.

2) Il mio cane è troppo vecchio?
Da evitare anche le corse con i cani più anzianotti e rigidi; per loro la corsa sarebbe troppo sfiancante, con possibili brutte conseguenze.

3) Il mio cane sarà sufficientemente atletico?
Levrieri, Pastori, Doberman, Bracchi, Weimaraner: tutti esempi perfetti di corporatura atletica che non avranno alcun problema a correre di fianco a voi. Invece, a causa delle loro difficoltà respiratorie, tutte le razze con naso 'schiacciato' come Bulldog, Carlini o Shi Tzu, non lo sono affatto. Cani con fisici poco atletici, come cani molto piccoli, Bassotti, Maltesi, Chihuahua, non riusciranno a mantenere il ritmo della corsa a lungo, saranno presto esausti.

4) Il mio cane gode di perfetta salute?
Naturalmente, il vostro cane dovrebbe essere in ottime condizioni di salute! In altre parole: nessun problema alle articolazioni o alla schiena, cuore forte e vie respiratorie libere.

5) Abbiamo già fatto esercizi di questo tipo?
Non si può iniziare con un giro in bicicletta lungo, senza alcun addestramento preliminare. Bisogna costruire gradualmente l'allenamento, iniziare a camminare insieme con la bici per esempio. Una volta che il vostro cane sarà abituato a questo, provate un giretto breve di 1 minuto o 2. Ricordatevi che non deve solo abituarsi alla bici e a stare attento, ma anche a capire le energie che gli servono. Quindi iniziate piano!

Photo: Flickr

6) Ho considerato tutti gli aspetti relativi alla sicurezza?
Chi va in bicicletta con i propri amici a quattro zampe deve considerare anche gli altri utenti della strada. Ciò significa che il vostro cane deve essere completamente sotto controllo in ogni momento. Indossare un'imbracatura, una pettorina, che è più sicura nel caso in cui sia necessario eseguire un arresto di emergenza. Assicuratevi che stia sempre dal lato opposto rispetto al traffico, per proteggerlo. Ci sono anche dei guinzagli appositamente studiati per le bici. Dovete solo abituarvici entrambi, ancora, iniziate piano!

7) Fa troppo caldo?
Il corpo del vostro cane raggiunge velocemente un'alta temperatura. Aggiungendo il caldo esterno, rischia di surriscaldarsi troppo. Non considerate le corse in bici quando la temperatura supera i 23 gradi o più. Ricordatevi poi che l'asfalto diventa rovente in certe condizioni, e che le loro zampe non lo sopporteranno.

8) Stomaco vuoto, intestino vuoto?
Andate a correre in bici solo dopo 2 ore dall'alimentazione del cane. E prima di montare in sella, fategli fare i suoi bisogni, così potrà godersi la corsa e rilassarsi!

9) Ho abbastanza acqua con me?
Portatevi dietro molta acqua in modo che il vostro piccolo campione possa rinfrescarsi con una bella bevuta. Ma non fategli bere un'intera bottiglia in una volta sola, altrimenti potrebbe sentirsi male.

10) Rallentate e godetevi il paesaggio!
Ultimo step: ve la state prendendo comoda? Questa non è una competizione e ne voi, ne il vostro cane dovrete partecipare al Tour de France! Incoraggiate il vostro cane a trotterellare tranquillamente al vostro fianco, piuttosto che sfrecciare per le strade. Un giro in bici con il vostro fedele compagno non è solo divertente, ma è anche molto salutare per entrambi. Ma ricordatevi sempre che a loro piacciono anche i giochi, e i semplici giretti per il quartiere per annusare tutto. Bilanciate quindi tutte le diverse attività e godetevi questi momenti insieme.

Buone corse!