10 modi per risparmiare sulle spese per gli animali domestici

10 modi per risparmiare sulle spese per gli animali domestici

11/04/2019

Per quanto possiamo amare i nostri animaletti, la loro cura a lungo termine può costare un sacco di soldi. Fortunatamente, ci sono molti semplici trucchetti per risparmiare denaro, che ci possono aiutare a mantenere i costi al minimo. E la cosa bella: questi suggerimenti non sono solo buoni per il portafoglio, ma anche per il tuo animale domestico.

1) Acquistare all'ingrosso

Il prezzo degli alimenti per animali da compagnia può variare notevolmente. Il nostro consiglio è quello di investire in alimenti per animali di alta qualità, sempre e comunque. Il cibo da supermercato è spesso economico, ma scegliendo alimenti di alta qualità garantirai la salute del tuo animale domestico, che a sua volta, ti aiuterà a risparmiare un sacco di spese veterinarie! E cerca di non comprare il cibo in piccole quantità, ma invece in grandi sacchi sfusi all'ingrosso. Potresti essere in grado di risparmiare anche ordinando regolarmente online da un sito dedicato. 

2) Costruire giochi fai da te

Resisti alla tentazione di acquistare impulsivamente giocattoli di plastica a basso costo dai negozi di animali da compagnia perché spesso sono mal fatti e la loro durata nel tempo è molto bassa. Il tuo animale domestico sarà altrettanto felice, e più sicuro, con giocattoli fatti in casa e fatti con amore (è anche una scelta ecologica notevole!). I gatti hanno una preferenza speciale per scatole di cartone, palline di vario tipo e puntatori laser. Altrettanto, puoi rendere il tuo cane felice solo con una vecchia coperta di pile legata a un giocattolo da masticare, o una bottiglia di plastica vuota inserita in un calzino. Facile! 
Fai da te per i gatti
Fai da te per i cani

3) Visite veterinarie

Quando porti il tuo animale dal veterinario per la vaccinazione annuale, fagli fare anche un breve controllo. Il veterinario è in grado di individuare tempestivamente la maggior parte dei disturbi, in modo da poterli curare ed evitare costi veterinari continui (e salati).

4) Creare mobili e tiragraffi personalizzati

Invece di quei costosi tiragraffi che si trovano nei negozi, perchè non organizzare un fine settimana all'insegna del fai da te e provare a costruirne uno con assi, pezzi di tappeto e corda? Un altro divertente progetto fai da te è la creazione di nuove costruzioni per il tuo gatto, da scalare ed esplorare, attaccando mensole e moduli a un muro. Puoi facilmente trasformare queste mensole in nidi accoglienti fornendole di cesti o di cuscini. La tua piccola tigre ne sarà così entusiasta! 

5) Guadagnare soldi extra prendendosi cura degli animali

Prendersi cura degli animali è divertente, gratificante e può facilmente adattarsi alla tua routine. Per esempio, potresti essere in grado di portare a spasso il tuo cane con un nuovo amico al suo fianco, ospitare un dolce coniglietto in casa o visitare un'altra casa per sfamare il gatto del vicino. E, naturalmente, guadagnare soldi extra da queste attività di pet sitting! Come pet sitter su Pawshake, puoi decidere le tue tariffe e scegliere quali animali sei disposta a curare.

6) Adottare un animale

I rifugi in Italia sono traboccanti di animali adorabili che aspettano solo una famiglia che si prenda cura di loro. Puoi dare ad un animale adottato una nuova vita per un prezzo di acquisto drasticamente più basso di un animale di razza pura... ma questo suggerimento è molto di più che semplicemente finanziario: adottare un animale ti porta una soddisfazione diversa, perchè sai di aver salvato una vita. Assicurati di adottare sempre attraverso un'organizzazione o un rifugio rispettabili per il benessere degli animali. 

7) Risparmiare sui canili e sui servizi di pet sitting

Vai in vacanza, parti per un weekend o per un viaggio d'affari inaspettato? Non devi per forza optare per un pet hotel costoso o un canile. Invece, puoi semplicemente contattare un amichevole Pawshake pet sitter nella tua città. In molti casi, i pet sitter di Pawshake nel tuo vicinato possono essere un'opzione conveniente, anche per il loro approccio personale che può essere specificamente adattato alle esigenze del tuo animale domestico. 

8) Evitare che l'animale diventi obeso

Gli animali in sovrappeso non solo soffrono di dolore, spossatezza e poca energia, ma possono anche andare incontro a gravi malattie che, a loro volta, possono portare a costi veterinari più elevati. Previeni questo scenarioprestando attenzione alla dieta del tuo animale domestico e pesando le quantità di cibo. Snack e sfizi solo occasionalmente e assicurandoti che il tuo animale faccia un sacco di esercizio impegnativo. Ti serve aiuto a portare a spasso il cane o per far giocare il tuo gatto? Prenota un pet sitter Pawshake che può aiutarti a far fare al tuo cucciolo più esercizio fisico.

9) Acquistare usato 

Una panchina, una cuccia per cani, un trasportino per gatti: è bello comprare qualcosa di nuovo per il tuo animale domestico, ma non è sempre necessario. Molti articoli possono essere acquistati di seconda mano, che a volte può aiutarti a risparmiare fino all'80% del prezzo originale. Inoltre, l'acquisto di accessori per animali da compagnia usati è un'opzione molto più sostenibile e rispettosa dell'ambiente rispetto all'acquisto di nuovi articoli. Assicurati di pulire gli oggetti accuratamente con un detergente ecologico, in modo che il tuo animale domestico non senta l'odore del proprietario precedente.

10) Creare un salvadanaio

Questo non è tanto un consiglio di risparmio, ma è comunque molto importante: creare un salvadanaio per le spese impreviste legate agli animali. Un animale domestico può sempre sorprenderti con costi imprevisti. Man mano che il cane o il gatto invecchiano, si può essere di fronte a più alti costi veterinari. O forse la tua vita cambia e hai improvvisamente bisogno di un pet sitter abituale. Risparmiare e pianificare non sono le tue migliori qualità? Puoi anche stipulare una polizza di assicurazione per animali domestici. 

Quale di questi metodi di risparmio stai già sperimentando? Ne hai altri da condividere? Condividi i tuoi suggerimenti nei commenti qui sotto!