Quali piante sono velenose per gli animali domestici?

Quali piante sono velenose per gli animali domestici?

Quali piante sono velenose per gli animali domestici?

05/09/2018

Molti cani e gatti amano sgranocchiare le piante di casa. Particolarmente i gatti che vivono in appartamento e sono alla ricerca di un po' di verde. Tuttavia, alcune piante sono velenose e possono far ammalare gravemente il tuo animale. Quindi, quali piante sono tossiche per il tuo gatto o cane e quali sono le alternative sicure?

Gatti o cani che hanno mangiato una pianta velenosa possono ammalarsi gravemente e manifestare sintomi come: vomito, diarrea, perdita di bava e difficoltà respiratorie. Se noti uno di questi sintomi, porta immediatamente il tuo animale dal veterinario.

Piante tossiche comuni:

  • Aloe Vera
  • Anemone
  • Azalea
  • Fiori a bulbo come Giacinti, Narcisi e Amarillide
  • Crisantemo
  • Diffenbachia
  • Dracena
  • Ficus
  • Monstera
  • Giglio
  • Piante di Natale (stella di Natale, vischio, agrifoglio)
  • Filodendro

Evita di tenere queste piante o ponile in un posto non raggiungibile dai 4 zampe. Sei un pet sitter che sta per ospitare un cane o un gatto? Controlla la tua casa e se hai piante velenose e rimuovile prima dell'arrivo dei tuoi ospiti pelosi.

Mentre i gatti tendono ad evitare intuitivamente le piante velenose, non devi mai darlo per scontato. I cuccioli sono ancora più a rischio di intossicazione. Infatti, i gattini amano esplorare il loro ambiente attraverso le loro papille gustative e non sono in grado di fare la distinzione tra tossico e non tossico. Cani o altri animali domestici curiosi o annoiati corrono il rischio di sgranocchiare piante tossiche.

E la lista è molto lunga. Così può essere più semplice optare per piante sicure e dichiarate non tossiche per cani e gatti.

Piante comuni sicure:

  • Palma, o palma nana Sono sempre opzioni sicure!
  • Bamboo
  • Bromelia
  • Haworthia (una succulenta non tossica)
  • Gerbere
  • Calendula
  • Giglio d'erba
  • Beaucarnea
  • Orchidea
  • Felce
  • Erbe aromatiche come prezzemolo e menta. Alcuni gatti ne vanno matti!

Il bamboo è sicuro per i gattiIl bamboo è sicuro

Siccome i gatti amano le piante

E quelle d'appartamento non sono fatte per essere mangiate, Per dargli qualcosa da sgranocchiare optate per l'erba gatta. I gatti che possono uscire in giardino a volte trovano delle alternative ai loro bisogni. Ma quelli di appartamento hanno bisogno del vostro aiuto. Quindi viziateli con dell'erba gatta sempre fresca. L'erba gatta è piena di acido folico, che è estremamente benefico per la tua piccola tigre e l'aiuta a rigurgitare i boli di pelo. La maggior parte dei gatti la trova gustosa. Nota: i gatti che si divertono a mangiare erba gatta proveranno anche ad assaggiare le vostre piante d'appartamento non tossiche. Per inciso, non riescono a digerire le foglie: loro le "rosicchiano" per estrarre i nutrienti e quindi espellere la fibra attraverso il vomito.

Sapevi che anche molti cani apprezzano l'erba gatta fresca? Non sappiamo esattamente perchè; ma potrebbe essere solo per il suo gusto. Quindi, concedi al tuo cagnolino un buon vecchio bocconcino di verde ogni tanto!

Gatti e cani possono determinare da soli quanta erba mangiare, quindi non è necessario un dosaggio raccomandato. Semplicemente lasciala sempre a disposizione in modo che se ne possano servire a piacimento. Tuttavia, alcuni gatti possono esagerare e continuare a mangiare (e vomitare) fin che la barca va... Se la tua piccola palla di pelo tende ad esagerare, allora è consigliabile posizionare il vaso d'erba fuori dalla sua portata di volta in volta. Puoi comprare l'erba gatta al negozio locale di prodotti per animali, in un vivaio o farla crescere da te.