Piante casalinghe che sono velenose per i cani (e alternative più sicure)

Piante casalinghe che sono velenose per i cani (e alternative più sicure)

Piante casalinghe che sono velenose per i cani (e alternative più sicure)

24/08/2016

Anche se la maggior parte dei cani evita i cibi velenosi, è meglio essere cauti. Alcune piante possono sembrare, dal loro punto di vista, appetitose e masticabili... vi è mai capitato con il vostro cane? I sintomi da avvelenamento sono spesso molto evidenti. Essi comprendono asma, perdita di bava, agitazione, dispnea, vomito, diarrea, bocca e gola gonfia, perdita di appetito o letargia.

La vostra abitazione dev'essere il più sicura possibile per il vostro cane. Sbarazzatevi delle piante velenose o spostatele (in alto) fuori dalla sua portata. E se il vostro cucciolo deve essere ospitato dal pet sitter o da qualcuno di fiducia, controllate che non ci siano questi pericoli.

Piante domestiche tossiche

Le seguenti, comuni piante domestiche sono pericolose per i cani. Questa lista non è esaustiva e non comprende tutte le piante pericolose del mondo. Controllate sempre i sintomi sospetti, se pensate che il vostro cane abbia ingerito qualcosa di pericoloso non fatelo vomitare. Vomitare potrebbe danneggiare ulteriormente l'esofago dell'animale. Dategli da bere dell'acqua fresca e chiamate subito il veterinario.

Azalea
Provoca problemi al fegato e ai reni. I sintomi potrebbero includere lacrimazione, secrezione nasale, vomito e paralisi. Questa pianta è potenzialmente mortale.

Dieffenbachia
Può causare gonfiore di lingua e gola, con rischio di soffocamento. Una pianta estremamente pericolosa.

Vari tipi di Dracaena
, inclusa la Dracaena Marginata. Sono tossiche e attaccano le membrane mucose.

Monstera Deliciosa
può causare irritazione alla pelle.

Oleandro
una pianta straordinariamente velenosa, anche in piccole dosi è pericolosa. Può portare ad arresto cardiaco.

Filodendro
pericolosa per i reni.

Sago palma (Metroxylon Sagu)
L'ingestione può portare il vostro cane a sbavare e tremare. Conduce ad insufficienza renale, problemi al fegato e danni al sistema nervoso.

Sansavieria
i succhi contenuti nelle foglie agiscono sulle mucose.

Fatsia Japonica
Le foglie e il gambo sono tossici e causano vomito e diarrea, così come problemi allo stomaco, problemi intestinali e alle vie respiratorie.

Piante che sono sicure per i cani

Meglio optare per queste piante benevole. Le specie che seguono sono sicure sia per i cani che per i gatti, anche se alcune di queste sono straordinariamente appetibili per i mici.

  • Areca palm
  • Begonia
  • Palma nana
  • Calendula
  • Giglio
  • Orchidea
  • Felce