Il mio animale è sovrappeso?

Il mio animale è sovrappeso?

Il mio animale è sovrappeso?

24/10/2018

In Italia il 46% dei gatti e il 36% dei cani risulterebbe in sovrappeso. Tendiamo a 'viziare' i nostri amati animali domestici con ricompense gustose come atto di gentilezza. Tuttavia, per quanto ben inteso, questo può portare il tuo animale a diventare obeso e a sperimentare una serie di problemi di salute come conseguenza! 

In effetti, gli animali grassocci in genere soffrono di problemi alle articolazioni, mancanza di resistenza, mancanza di respiro, letargia e dolore durante l'esercizio. Possono anche sviluppare disturbi gravi come diabete, problemi alle vie urinarie e persino depressione. Aiutare il tuo animale a mantenere un peso salutare è la chiave per assicurarsi che rimanga in forma e felice. Ma, come fare?

Il mio animale è sovrappeso?

Gatti e cani sani vantano un giro vita e una piega addominale visibile. Dovresti riuscire a sentire le loro ossa e costole (ma non essere in grado di vederle). Se non riesci più a sentire la gabbia toracica del cane o del gatto e vedi un evidente rotolino, allora probabilmente l'animale è sovrappeso. In più il tuo animale domestico diventerà svogliato e richiederà sempre più cibo. Uno strumento più visivo per controllare le condizioni del tuo animale domestico, è la tabella di controllo del peso.

I gatti raggiungono il loro peso ideale intorno all'anno e mezzo di età. Se il tuo gatto continua a crescere dopo questo traguardo, allora ci sono buone probabilità che la tua palla di pelo diventi troppo paffuta. La maggior parte dei cani raggiunge il suo peso ottimale intorno all'età di 1 anno, anche se alcune razze più grandi continuano a crescere fino a 1.5 - 2.5 anni di età. Il tuo compagno canino non dovrebbe aumentare di peso dopo questo punto.

Se non sei sicuro che il tuo gatto o il tuo cane abbia il peso corretto, chiedi al veterinario locale di controllare. Puoi anche tenerlo sotto controllo a casa. Per fare questo, prima sali sulla bilancia e registra il tuo peso. Quindi posizionati sulla bilancia con il tuo gatto o cane e prendi nota del peso combinato. La differenza tra le due letture è il peso del tuo animale domestico.

Gatti e cani che consumano una quantità eccessiva di cibo, godono di esercizio fisico insufficiente e / o sono castrati sono a maggior rischio di obesità. Tuttavia, l'aumento di peso è un processo graduale, quindi potresti non notare immediatamente i chili in eccesso. Ecco perché è consigliabile monitorare regolarmente il peso del tuo animale domestico, la sua salute generale e il suo benessere.

Come puoi evitare che il tuo animale accumuli chili?

10 consigli per assicurarti che il tuo animale mantenga un peso ideale

1) Fai esercizio con il tuo cane: In media, i cani dovrebbero passeggiare 3-4 volte al giorno, tra cui 1 camminata più lunga di circa un'ora. È possibile integrare queste passeggiate con attività aggiuntive, tra cui corsa o giochi come recupero, rilevamento di profumi e nascondino ecc. Fallo lavorare!

2) Fai esercizio con il tuo gatto: Gioca regolarmente a giochi di caccia con il tuo gatto usando canne o puntatori laser, e preferibilmente in frequenti, brevi esplosioni di attività piuttosto che in una singola sessione: questo mantiene il tuo gatto appassionato e interessato. I gatti inoltre preferiscono tendenzialmente giocare la mattina o la sera. Fornisci al tuo amico felino scatole vuote e altri giocattoli divertenti, come rotoli di carta igienica e bacchette di piume per tenerlo sufficientemente stimolato. I gatti amano arrampicarsi su alti punti di osservazione da dove possono controllare i loro dintorni. Quindi, dai al tuo esploratore in erba l'accesso ai mobili che li incoraggia a salire a nuove altezze. Se vivi in un ambiente sicuro, lascia che il tuo gatto giochi fuori. Se preferisci non lasciare libero il gattino, prova a portare il tuo gatto a fare una passeggiata con una pettorina. Ad alcuni piace davvero molto!

golden retriever insegue una palla

3) Misura i pasti: Controlla la confezione del suo cibo per determinare quanti grammi richiede il tuo animale domestico su base giornaliera. Pesa con accuratezza con una bilancia da cucina. Nota: queste quantità assumono una dieta completa. Se desideri dare al tuo animale uno spuntino occasionale, dagli meno durante i pasti per compensare.

4) Tieni d'occhio il peso corporeo del tuo animale domestico: Se stai misurando attentamente il cibo ma il tuo gatto o cane sta ancora guadagnando peso, riduci gradualmente la quantità di ogni porzione. Viceversa, se noti che il tuo animale domestico è un po' magro, aggiungi un po' di più alla sua ciotola.

5) Trasformare i pasti in un momento di calma: Il tuo animale domestico ingurgita l'intero pasto tutto in una volta? Allora prova ad usare una ciotola speciale per il rallentamento. E dai a gatti o cani con un appetito particolarmente vorace piccole porzioni più volte al giorno, piuttosto che l'intera quantità in una sola volta. Se hai più animali domestici nella tua famiglia, permetti loro di cenare separatamente. Ciò mantiene la pace e impedisce loro di beccarsi le zampate l'uno dell'altro.

6) Alimentazione creativa: incoraggia il tuo animale a "lavorare" davvero per il cibo. Nascondi croccantini in tutta la casa in modo che il tuo gatto o cane sia costretto a cacciare per il proprio sostentamento. Si divertiranno in questo tipo di esercizio perché soddisfa il loro naturale istinto di caccia! È inoltre possibile acquistare divertenti giocattoli puzzle per gatti e cani, come le speciali palle Kong o stuoie (si possono persino fare da soli), che offrono ore di divertimento e ricerca. Ulteriori informazioni sull'alimentazione creativa.

7) Snack con moderazione: Smetti di coccolare il tuo animale domestico con un flusso infinito di snack e dagli invece spuntini funzionali (come ricompense durante l'allenamento, ad esempio, o che aiutino la masticazione del tuo cane).

8) Rompere la sua abitudine di elemosinare:  Gli animali con la tendenza ad elemosinare sono solitamente i primi a prendere peso. Questo comportamento può essere fermato proprio com'è stato imparato. Prova a "viziare" e premiare il tuo animale domestico accarezzandolo, coccolandolo o lodandolo (bravo cucciolo!) invece. Il tuo animale domestico sicuramente apprezzerà questa forma di compensazione non commestibile!

9) Arruolare l'aiuto di un amico a quattro zampe: Quando si tratta di esercizio fisico, noi umani semplicemente non possiamo competere con i nostri amici a quattro zampe. Quindi, prendi in considerazione l'idea di adottare un secondo animale domestico per mantenere il tuo gatto o cane sufficientemente sfidato fisicamente e mentalmente. In alternativa, potresti diventare un pet sitter su Pawshake e prenderti cura di un compagno di giochi per il tuo animale domestico e allo stesso tempo fornire al suo proprietario un servizio tanto necessario.

10) Trova un pet sitter: Non puoi garantire una stimolazione sufficiente al tuo gatto o al tuo cane? Perchè non organizzarti con un pet sitter per tenerli divertiti quando non sei a casa? Molti pet sitters di Pawshake hanno un'esperienza specifica con i gatti e sarebbero più che felici di passare il tempo con il tuo prezioso felino. Trova un cat sitter. 

E ci sono innumerevoli dog sitter e dog walkers che amano camminare, correre, giocare con il tuo cane. Come Giada a MilanoStefania a Roma o Federico a Torino. Trova un dog sitter nella tua zona.

Il tuo animale è (estremamente) sovrappeso?

Ha bisogno di iniziare una dieta? Niente panico! Ci sono tante soluzioni per aiutare il tuo fedele amico. Aiutare il tuo animale a perdere quei chili in eccesso dovrebbe essere affrontato con un approccio graduale e ragionevole. Consulta il vostro veterinario, che può determinare esattamente quanto peso deve perdere il vostro animale domestico e valutare l'attuale stato di salute. Potrà anche prescrivere alimenti dietetici speciali se necessario.